Basta critiche e processi! Adesso è il momento di credere nella missione impossibile.


La partita di Champions con L’Atletico Madrid ha lasciato delusione e amarezza in tutti i tifosi juventini e anche noi di iotifojuventus.com abbiamo criticato duramente il modo in cui squadra e allenatore hanno affrontato la sfida. Ma adesso critiche e processi non servono a nulla, dobbiamo riprenderci dall’amarezza e prepararci al meglio per il ritorno a Torino, in cui sul campo potremo restituire a giocatori e tecnico avversari quanto subito a Madrid.

Non pensiamo che si debba cancellare dalla memoria la brutta prova di Madrid ma per eventuali processi e colpevoli ci sarà tempo a fine stagione, adesso tifosi, dirigenti, allenatore e squadra devono avere un unico obbiettivo: rendere possibile quella che appare come una “Missione Impossibile”.

I primi a vincere la sfida conto la squadra di Simeone dovremo essere noi tifosi, dimostrando all’Atletico che l’Allianz Stadium di Torino può essere più infuocato del Wanda Metropolitano di Madrid.

Poi toccherà ad Allegri mostrare che i suoi attributi non temono la concorrenza di quelli che Simeone ha voluto “elegantemente” mimare alle telecamere di tutto il mondo.

Infine i giocatori dovranno ringhiare e lottare su ogni palla, perché le partita si vincono con la tecnica, con la testa ma soprattutto con il cuore e con la grinta che all’andata è mancata.

Forza ragazzi crediamoci!

Se vuoi metti un Like o Condividi su Facebook: