Consoliamo il povero interista Bergomi deluso dalla vittoria della Juve: “Quanto mi dispiace!”

Chi ha seguito la partita Juventus – Napoli su SKY avrà certo sentito le parole del commentatore sportivo, di fede interista, Giuseppe Raffaele Bergomi, detto Beppe, che dopo il 4 a 3 della Juve si è lasciato scappare la frase: “Quanto mi dispiace”.

Il povero Fabio Caressa, che notoriamente non è uno Juventino sfegatato, ha cercato di metterci una pezza ma con poco successo. Le parole dell’ex difensore dell’Inter sono state abbastanza chiare rivelando lo stato d’animo affranto per la vittoria dei bianconeri.

Probabilmente la prima vittoria dell’Inter unita alle perplessità sul fatto che la Juve potesse recepire velocemente il gioco di Sarri ha illuso qualcuno. I poveri illusi che ieri pensavano di vedere una Juventus fatta a pezzi dal Napoli ci saranno rimasti male, saranno come dire “dispiaciuti”.

Caro Giuseppe Raffaele Bergomi, detto Beppe, con questo articolo volevamo rassicurarti e consolarti. Noi tifosi juventini non siamo offesi per la tua delusione, anzi ti compatiamo, noi possiamo solo immaginare quanta frustrazione e quanta rabbia ci sia in chi come te (in quanto tifoso interista) è costretto da anni a vedere e commentare le vittorie della Juve.

Caro Beppe, fatti coraggio! E se possiamo darti un consiglio, non farti troppe illusioni, Conte è bravo ma non fa miracoli, purtroppo per te (e per tutti gli anti-juventini) anche quest’anno ci sarà da dire tante volte: “Quanto mi dispiace!”

Se vuoi metti un Like o Condividi su Facebook: