Juventus 2 – Bologna 1: gol di Ronaldo e Pjanic ma è Buffon a salvare il risultato.

La Juventus batte un ottimo Bologna all’Allianz Stadium di Torino e porta il suo bottino in campionato a 7 vittorie su 8 partite (unico pareggio a Firenze).

La Juventus disputa una buona partita ma nel finale rischia di subire la beffa del pareggio, prima per uno sfortunato intervento di De Ligt (con le regole attuali ogni intervento di mano è a rischio rigore) e poi su un’azione del neo-entrato Santander che si vede respingere il tiro da un immenso Buffon.

La costruzione di una squadra vincente passa da queste partite, è importante vincere anche nella sofferenza, dagli errori di stasera la Juventus continuerà a crescere. Intanto continua a crescere Rabiot che stasera (finche ha avuto benzina) ha lasciato intravedere buone giocate.

Ronaldo e Pjanic sono sempre una sicurezza ma la standing ovation stasera va a all’eterno Gigi Buffon che ha dimostrato ancora (qualora ce ne fosse bisogno) di essere sempre il numero 1.

Se vuoi metti un Like o Condividi su Facebook: