Scudetto 2005/06: Cari interisti leggete la formazione della Juventus e tacete!


Con il ricorso della Juventus, depositato al Collegio di Garanzia del Coni, è tornato di attualità il tema dell’assegnazione dello scudetto 2006. La Juve chiede che sia accolta l’istanza di arbitrato e che siano annullati tutti gli atti che hanno portato ad assegnare il titolo all’Inter.

In questo articolo non vogliamo nuovamente sottolineare tutte le anomalie di quella inchiesta che nonostante migliaia di intercettazioni (solo sui dirigenti bianconeri) non trovò mai uno straccio di prova concreta della volontà di tesserati Juventini di alterare risultati sportivi. L’inchiesta provò solo che alcuni dirigenti della Juve si sentivano telefonicamente con i designatori arbitrali, così come facevano tutti i dirigenti delle altre squadre che tuttavia non sono stati mai indagati, forse perché ad indagare furono nominati personaggi di comodo con chiari conflitti di interesse. 

Ma lasciamo stare tutta la vicenda processuale, in questo articolo vogliamo solo farvi leggere la formazione che nel 2005/06 schierava la Juventus e che a fine campionato totalizzò 15 punti di vantaggio sull’Inter: Abbiati (che sostituì Buffon infortunato fino a febbraio), Zambrotta, Thuram, Cannavaro, Chiellini, Camoranesi, Emerson, Vieirà, Nedved, Trezeguet, Ibrahimović, con Del Piero prima alternativa ai due attaccanti titolari schierati da Capello.

La nostra domanda ai tifosi e tesserati interisti che continuano a rivendicare quello scudetto è la seguente:
Cari interisti, leggendo quella formazione della Juve, non provate vergogna nel rivendicare un titolo che chiaramente vi sarebbe stato impossibile vincere? Impossibile! Impossibile! Impossibile! Ma non per strane macchinazioni, ma semplicemente perché quella formazione era la più forte del campionato!

 

Se vuoi metti un Like o Condividi su Facebook: